Diritto Civile, Proprietà e condominio

Nomina dell’avvocato da parte dell’amministratore di condominio

L’amministratore di condominio non necessita di alcun passaggio assembleare (né preventivo, né successivo per ratificare il suo operato) per nominare un difensore purché l’oggetto dell’assistenza giudiziale/stragiudiziale sia un’attribuzione rientrante fra i suoi poteri ex art. 1130 c.c. (cfr. Cass. civ., sez. II, n. 8309 del 23 aprile 2015)


Leave a Reply